Mauro PaganiMartedì 17 maggio 2022 presentazione del recente studio di Odette D’Albo, conservatrice delle Collezione d’Arte Credem, inserito sul numero 26/2021 della pubblicazione “Nuovi Studi. Rivista di arte antica e moderna”.

La studiosa, partendo dai dati documentari ad oggi disponibili raccolti dalla direttrice del museo diocesano di Ferentino, la dottoressa Paola Apreda, ha affrontato tanto questioni attributive che stilistiche e iconografiche, consentendo finalmente di legare con certezza le due grandi e pregevoli tele di soggetto classico al pittore lombardo Paolo Pagani (Castello Valsolda 1655-Milano 1716), artista brillante e originale.

Per gli studiosi e gli appassionati di arte appuntamento alle 17:30, presso la sala conferenze della biblioteca diocesana di Ferentino, che ha sede in via Don Giuseppe Morosini (ingresso libero).

Al termine della presentazione sarà possibile ammirare le tele esposte presso il vicino museo diocesano.

 

L'articolo di presentazione pubblicato su pdfAvvenire_Lazio_7_1_maggio_2022.pdf

Qui la locandina jpgMauro_Pagani.jpg